Crema Mani ai Biscotti Speziati

Oggi una ricetta per una crema mani con ingredienti da cucina ed un odore irresistibile di biscotti speziati. Il regalo perfetto per Natale, ancora più carino se confezionato con un’etichetta a tema (che vi ho già preparato da stampare), magari in una scatoletta di latta ideale da tenere sempre in borsa. Si conserva un paio di mesi (anche 5 se la tenete in frigorifero), ma vi assicuro che finirà prima perché la fragranza è davvero irresistibile.

Ho fatto un po’ di prove per le dosi in modo da ottenere una consistenza vellutata e che non risultasse troppo unta. Non preoccupatevi se non avete mai preparato creme cosmetiche, per questa occorre solamente scaldare l’olio in cui sciogliere la cera, aromatizzare e far raffreddare. Ultimo passaggio, veramente importante per la texture, è quello di emulsionare la crema con delle fruste elettriche. Vanno benissimo quelle che usate in cucina. Vi spiego bene come fare, avete davanti tutto il weekend per sperimentare!

Un’ultima cosa, gli ingredienti sono pochi (olio, cera ed essenze), perciò sceglieteli di qualità, sostenibili e certificati.

Necessario:

  • 130g di olio extravergine d’oliva
  • 30g di cera d’api, grattugiata o in chips
  • 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere (o una stecca)
  • 1 bacca di vaniglia tagliata per lungo
  • 2 o 3 fiori di anice stellato
  • 15 gocce di olio essenziale all’arancia
  • 5 gocce di olio essenziale al limone

Preparazione:

Scaldate in un pentolino l’olio insieme alle chips di cera. Quando quest’ultima è del tutto sciolta spegnete la fiamma ed incorporate cannella, vaniglia ed anice stellato. Lasciate raffreddare per bene, vi troverete con un panetto denso in meno di un’ora. Mescolate con una spatola in silicone. Rimuovete la bacca di vaniglia, l’anice stellato e l’eventuale stecca di cannella. Aggiungete gli olii essenziali e montate con delle fruste per emulsionare la crema. Vi accorgerete che è pronta perché diventerà molto più chiara e – per l’appunto – cremosa. Trasferite quindi in una scatoletta e completate con l’etichetta stampata su carta adesiva, scalandola in base alle dimensioni del contenitore. Potete anche plastificare l’etichetta con uno strato di scotch trasparente in superficie.


La richiestissima ricetta del balsamo labbra al candycane è online, per una combo beauty super natalizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *