Saporitissimo, ovviamente, e pronto in 20 secondi al frullatore, questo pesto di capperi sa di estate. Usatelo per condire una pasta fredda con pomodorini e mozzarella a cubetti o come base per delle bruschette se esce il sole, saltateci due fusilli in caso di pioggia. Ingredienti: 2 cucchiai colmi diLeggi >

Come se già non fosse lunedì, il meteo gniognao ce lo ricorda con prepotenza, sfoggiando con garbo il suo mettituttolarmadioacipollaeprendipurelombrellochenonsisamai e spennellando ancora qualche cima con neve fresca. Che un comfort food caldo e fumante sia d’obbligo, non sto neanche a dirvelo. Vi lascio quindi subito la ricetta per questoLeggi >

Sono una fan sfegatata dei pesti veloci (spesso da preparare direttamente con il frullatore) e ogni volta che posso aggiungo all’archivio qualche nuova combinazione. Oggi vi tocca l’accoppiata insolita di arachidi e sedano che – devo ammettere – all’inizio non convinceva nemmeno me. Ecco invece che sulle linguine questo azzardoLeggi >

Certe volte basta sostituire un ingrediente in una ricetta super rodata per ottenere una ricetta nuovissima e dal sapore sorprendente. E’ proprio il caso di questo pesto alla salvia, ispirato dalla farcitura di una pizza ed immediatamente replicato per condirci un piatto di spaghetti. Complici la nuova piantina sul terrazzo edLeggi >

Una ricetta rapidissima che, se siete ancora più di fretta di me, potete realizzare direttamente nel frullatore anziché nel mortaio. 4 ingredienti in tutto, per condire una pasta integrale in una ricettina vegan davvero furbissima a prova di martedì (il giorno più bleah della settimana!). Ingredienti: 100g di anacardi, ammollatiLeggi >