Take Out Box

Ecco un’idea super carina, per un momento Art Attack perfetto per il weekend. Dunque, premettiamo che qui in Italia non ho ancora trovato un ristorante cinese che mi fornisse il take away nelle tipiche scatoline che si vedono nei film/telefilm ma sempre in anonime vaschette in alluminio. Mettiamo caso che vogliate organizzare una serata stile “Cinese e film sul divano”, come servite le vostre creazioni orientali in modo pratico, pulito e originale? Ecco qui l’idea: stampate, ritagliate e montate (con pochissime e rapide mosse) le vostre scatoline personalizzate. Come? Di seguito trovate il template da stampare e decorare, ovviamente su cartoncino alimentare (potete riciclare il cartone utilizzato per i surgelati oppure, se non lo trovate, potete utilizzare normale cartoncino che fodererete -una volta montata la scatola- di alluminio o carta forno per rendere il tutto impermeabile. Il template può essere anche stampato direttamente su cartoncino colorato, in questo modo potete ottenere infinite combinazioni di colori anche per dei simpatici pacchetti regalo.
Un’ultima idea: se intagliati e riempiti con dei lumini possono essere trasformati in luci per una cena speciale all’aperto!!

Istruzioni:

Cliccate sull’immagine qui sopra e salvatela. Stampate il template nel formato che preferite (per una scatola media è sufficiente un A3) su carta/cartoncino quindi ritagliate lungo tutto il bordo esterno.

Piegate le linee tratteggiate verso il basso e quelle puntinate verso l’alto. Risvoltate esternamente le 4 alette sui lati più corti (v.illustrazione della scatola finita) e fissatele con una graffetta, con dei nastrini colorati o con un fil di ferro fissato all’interno per creare il manico del box.

 

E se non sapete come riempire i vostri Take Away ecco qualche ricetta a tema!

Buon divertimento!!!

 

 

10 commenti

  1. carino il tutorial! secondo me si sono adeguati pure loro 🙂 buoni i noodles!

  2. Ma che meraviglia!
    Secondo me il riso alla cantonese o gli involtini primavera se mangiati qui dentro sono più buoni! 😀
    Ottima idea e bel suggerimento!

  3. Riferendomi alla confezione cinese. Dove un utente spiegava come realizzarla , volevo sapere se alla fine qualcuno ha risposto alla sua seconda domanda. Cioe’, esiste un ristorante italia che usa queste confezioni?. E se c’e’ dove?. Grazie Luca

    1. Author

      Ciao, in questo sito pubblico solo io quindi ti rispondo abbastanza velocemente. Nella zona di Bergamo e provincia non ho ancora trovato un ristorante che abbia le famigerate scatolette in cartone. Trovo sempre le confezioni pronte da scaldare al microonde di noodle al supermercato (di solito al Lidl – ricette che cerco di copiare appena possibile come avrai notato) e ho visto che adesso anche la Beretta prepara i pasti pronti da banco frigo (da scaldare al microonde) della linea “Viva la mamma” in queste confezioni ma di ristoranti take away cinesi neanche l’ombra. Aggiungo anche che le scatolette in alluminio sono più facilmente riciclabili ma hanno lo svantaggio che non possono essere riscaldate al micro, non so se la scelta dei ristoranti sia più ecologica o economica (propenderei di più per la seconda)… Continuerò ad indagare e ad informarti nel caso di novità nel settore, grazie della visita e buona serata. F&F

  4. fantastica idea!! sapreste dirmi cosa c’è scritto sulle confezioni in foto?? :/

  5. Bella idea!
    Dove posso trovare il cartoncino alimentare?

    1. Author

      Semplice, basta riciclare i vassoi dei pasticcini! Buona serata, F&F


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *