Berry Cloud Mini Plumcakes

BerryCloud1Ieri sera ho fatto la versione homemade delle polpette Ikea… a quanto mi risulta sembra siano tornate anche nei punti vendita e nel banco surgelati delle botteghe svedesi. Comunque, quelle che faccio a casa mia sono un articolo che piace parecchio. Dopo il tentativo del riso freddo dell’altro giorno (che era l’unico con qualche sprazzo di sole degli ultimi tempi) ora mi butto ancora sui piatti caldi, che il riscaldamento va ancora e stamattina c’erano meno di 8 gradi – a maggio, ricordiamolo!!!
Beh, cucina a tema: Ikea = casa = lavori che procedono!!! Molto bene diciamo, anche se potrebbero essere velocizzati un po’ dal bel tempo (che oggi ha deciso di farsi vivo per almeno un paio di ore – vediamo poi nel pomeriggio).
Ah sì, ultimo appunto… se il brutto tempo vi angoscia, intristisce o quantaltro, pensate che, ogni volta che è sceso uno di quegli acquazzoni devastanti stile Carwash, beh ecco, io c’ero precisamente sotto, con un tempismo proverbiale tipo “sto uscendo dalla macchina senza ombrello”!
Beh, una ricetta veloce ve la lascio: mini plum cake morbidissimi ai frutti rossi, ricetta estiva… ma perché mai poi mi vengono queste idee: io dovrei fare il BRASATO con il tempo che c’è!!!!!!!!!!!

Ingredienti:
250g di mascarpone
5 cucchiai di zucchero
7 cucchiai di farina
2 uova
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di latte
Un paio di manciate di lamponi surgelati (e con il tempo e le temperature che ci sono in questi giorni potete anche lasciarli sul terrazzo che restano congelati!!)
Zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione:
Tutto nella ciotola dell’impastatrice e fate partire per qualche minuti. Se volete mantenere i frutti rossi intatti aggiungeteli solo alla fine mescolando con spatola o cucchiaio altrimenti è possibile che si lascino un po’ andare inglobandosi all’impasto. Stampi da mini plum cake in forno a 180° per circa 20 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare, spolverizzate con abbondante zucchero a velo e il gioco è fatto!!! Antonio Banderas mica li sforna così carini!!! e neanche la Poja!!!

P.S. ma all’Ikea non gliel’ha detto nessuno che il nome di questo articolo non è proprio il massimo?

P.P.S. grazie alla best foto-supporter of the word!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *