Mini Panettoncini Salati

Contro ogni logica e a dispetto della totale assenza di tempo libero, riesco a proporvi questa ricetta top per il cenone di Capodanno. Si tratta di mini panettoncini salati impastati con tutti gli ingredienti che preferite, morbidissimi e stupendi da portare come aperitivo se siete invitati a casa di amici. Il mio consiglio è di preparare un unico impasto ma poi proporre farciture diverse per accontentare i gusti di tutti.

Qualche idea? Io ne ho preparata una versione con formaggio raclette + olive e una variante con salame piccante e scamorza, ma potete optare per i grandi classici: prosciutto & formaggio, salmone & aneto, peperoni & grana.

Ingredienti (per circa 8 mini panettoni):

  • 30g di burro
  • 1 uovo
  • 50ml di latte
  • 200g di farina manitoba
  • 15g di lievito di birra fresco (o 1 bustina di quello secco = 7g) ma potete dimezzare le dosi di lievito raddoppiando i tempi di lievitazione
  • 50ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • Farcitura a piacere

Preparazione:

Sciogliete il burro al microonde e raffreddatelo con il latte. Sciogliete il lievito, quindi aggiungere l’uovo e sbattete con una frusta. Incorporate quindi farina e sale, mescolando prima con un cucchiaio, poi trasferendo il tutto su una spianatoia ed impastandolo vigorosamente fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. Lasciate lievitare coperto da un canovaccio umido al calduccio per almeno 1 ora. Riprendete l’impasto, dividetelo in tante parti quante i gusti che desiderate ottenere e stendete ogni panetto ottenendo una striscia. Appoggiate gli ingredienti al centro della striscia e pinzate la pasta per racchiuderli all’interno. Arrotolate a chiocciola l’impasto, in questo modo gli daremo una sorta di piega di rinforzo e distribuiremo uniformemente olive, formaggio & co. Lavorate ogni pallina fra le mani e depositarla dentro un pirottino per altri 40 minuti di lievitazione. Scaldate il forno statico a 200°C, spennellate la superficie dei panettoncini con del burro fuso e praticate un taglio a croce (io per praticità utilizzo un paio di forbici), aggiungete eventuali topping (semi di sesamo, papavero, etc) ed infornate. Cuociono 10 minuti nella parte bassa del forno + 5 minuti nella parte alta per una doratura invidiabile.

PS. Se non trovate gli stampi potete utilizzare dei pirottini per muffins o delle tazze imburrate (assicurandovi che siano sicure per il forno). Confezionarli con una striscia di carta forno e dello spago vi farà guadagnare punti per la presentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *