Vellutata Peperoni Arrosto e Pomodoro

VellutataPeperoniPomodoriMi scuso con voi se ultimamente vi sto ammorbando con ricette di zuppe, con slow cooker o meno, ma viste le temperature e il clima “scozzese” che ci accompagna in questi giorni mi piace preparare almeno per cena qualcosa di caldo per scaldare il pancino. In più questa vellutata è decisamente saporita e secondo me è buona anche il giorno successivo (o quest’estate) in versione fredda, la potete usare per riciclare le verdure avanzate dalla grigliata oppure prepararla con me partendo da zero. Vi aspetto domani con un super progetto free per la vostra macchina fotografica da stampare in 3D o da realizzare con cartoncino nero, forbici e un elastico, iniziate a recuperare in giro per casa il necessario, un progetto per il weekend con i fiocchi!

Ingredienti:
1 peperone
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
3 pomodori
1/2 cipolla
1 cucchiaino o 1 dado vegetale
Pepe e basilico a volontà
Acqua a coprire

Preparazione:
Ungete con l’olio il peperone ed arrostitelo al forno a circa 220°C per 20 minuti, se volete evitare di passare la serata a pulire avvolgetelo o coprite la teglia con un foglio di alluminio. Lasciatelo raffreddare in modo che si “sieda” e che diventi facilissimo da sbucciare. Pulitelo anche dai filamenti ed infilatelo in una pentola con i pomodori e la cipolla tagliati a pezzettoni, le spezie ed aggiungete acqua fino a coprire il tutto. Lasciate sobbollire per almeno 30-40 minuti quindi frullate il tutto. In questa fase fate attenzione a regolare il sughetto in modo non ci sia troppa acqua (o non ce ne sia troppo poca), ne va della cremosità del risultato. Visto il gusto forte, io l’ho servita con un po’ di panna a guarnizione e qualche galletta di mais integrale.

1 commento

  1. se c’è una ragnatela a decorazione, alla Lu piace di sicuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *