Panna Cotta “Latte & Menta”

Tra i ricordi estivi della riviera romagnola di quando ero ggggiovane, oltre ovviamente ai bomboloni appena fatti ripieni di crema, c’è certamente il latte & menta. Una bevanda che riporta subito indietro negli anni, semplicissima da preparare (sciroppo di menta + latte + ghiaccio) e che prendevo sempre la sera a Misano Adriatico alla gita con l’oratorio (sì, a 15 anni mentre gli altri prendevano la birra io mi sballavo così). Mi dispiace non avere ricordi fotografici di quei momenti (ai tempi i cellulari non scattavano fotografie e non ero ancora avvezza a portare ovunque una macchina fotografica). Amarcord a parte, la ricetta di oggi riprende il gusto del latte&menta rivisitando un dolce classico, cremoso e fresco: la panna cotta. Preparatela con me!

Ingredienti:
500ml di panna
100ml di latte
70g di zucchero
1 cucchiaino di essenza di vaniglia o 1 bustina di vanillina
100ml di sciroppo di menta
4 fogli di colla di pesce (8g)

Preparazione:
Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda. Scaldate in un pentolino panna, latte e zucchero, senza portarli ad ebollizione. Togliete dal fuoco, aggiungete vaniglia e menta, quindi strizzate i fogli di gelatina e fateli sciogliere nel preparato. Versate in bicchieri o barattolini, lasciate raffreddare del tutto e infine chiudete e trasferite in frigorifero a rapprendere per almeno 4 o 5 ore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *