Gelato alla Nutella senza gelatiera

Ho la gelatiera e non ho paura di usarla, ma quando si scovano ricette che promettono un gelato cremosissimo alla Nutella senza attrezzatura tocca provare. Siccome per questa ricetta non ho trovato al supermercato il latte condensato, qualche giorno fa vi ho lasciato anche la ricetta per prepararlo in casa, così sapete come trascorrere la serata.

Ok, lo so che il meteo non è proprio quello ideale (10 minuti di sole, nubifragio, sole sole sole, nebbia), ma vi assicuro che vale la pena prepararlo per averlo a portata nel momento propizio. Goloso e resta cremoso per giorni, sempre che non finisca prima!

Ingredienti:

Preparazione:

Montate la panna con una frusta elettrica (o taaaanto olio di gomito), dovrà risultare piuttosto soda, ma non montata del tutto. Con la stessa frusta mescolate fra loro Nutella e latte condensato. Unite un paio di cucchiai di panna al composto  e frullate, poi proseguite aggiungendo la panna a mano, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente con una spatola. Trasferite il composto in una vaschetta (io ne ho riciclata una in polistirolo da gelato) e quindi in freezer per almeno 5 ore prima di servirlo a palline, magari con della granella di nocciole in superficie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *