Glass Cookies

Chi ancora non conosce questi biscotti che sembrano di vetro? Nel mondo degli amanti delle ricette strane e curiose per feste e occasioni varie sicuramente tutti avranno la ricetta in qualche remoto appunto o post it. Anche io la conosco da un po’ di tempo ma ancora non l’avevo sperimentata per mancanza di tempo e occasioni. Bene, ecco che il Natale si avvicina e che non ho ancora finito con le decorazioni… se c’è qualcuno messo come me o pure peggio non potrà non trovare questa alternativa decorativa molto originale oltre che facile da far sparire una volta utilizzata.. e non intendo che poi dovrete riporre tutto in una scatola ma che i biscotti pian piano svaniranno dall’albero per conto loro… Curiosi? Se siete di fretta vi servono solo una base per la pasta frolla e delle caramelle dure e colorate, altrimenti seguite la ricetta, non ci vorrà molto di più… Pronti? La base è quella degli Emergency Cookies, aromatizzata al limone – perché ho scelto le caramelle agli agrumi in abbinamento – e senza lievito (solo un po’ di bicarbonato) perché se gonfiano troppo poi rischiano di deformarsi. 2 stampini a stellina di diverse misure a tema per le feste e…

Ingredienti:

250g di farina 00
1 pizzico di sale
La scorza grattugiata di 1 limone
75g di zucchero
1 cucchiaino di bicarbonato
75g di burro fuso o ammorbidito a temperatura ambiente
75ml di latte
Caramelle dure agli agrumi (più sono colorate meglio è!!)

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto compatto. Lasciatelo riposare per venti minuti in frigorifero quindi stendetelo alto circa 1/2 cm e ritagliate le formine più grandi quindi, utilizzando gli stampini più piccoli ricavate una finestrella all’interno. Adagiate  la cornice di biscotto su una teglia rivestita di carta forno e appoggiate al centro una caramella. Il calore del forno (180° per circa 10 min) la scioglierà riempiendo lo spazio interno. Una volta tolti dal forno lasciate raffreddare i biscotti e staccateli delicatamente eliminando eventuali bordi in eccesso fuoriusciti durante la cottura.

L’idea in più:

Se volete appenderli all’albero ricordatevi di praticare un forellino nella cornice di frolla prima di cuocere il biscotto. In alternativa, se avete una formina angolata come quella a stellina, potete girare del nastro colorato intorno al biscotto negli spigoli interni e “impacchettarlo” come se fosse una gabbietta fissando la chiusura con un cappio per agganciarlo più agilmente.

1 commento

  1. che carini!! 😉 i biscotti di vetro sono sempre molto scenici! 🙂 a presto 😉 buona giornata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *