Cottura “express” del Riso Integrale / Rosso / Venere

Durante una giornata con mia mamma al Fico a Bologna, abbiamo avuto modo di carpire segreti sulla produzione di alcuni prodotti di eccellenza della tradizione enogastronomica italiana. Dopo aver scoperto come si producono i confetti, il grana padano e i biscotti (con qualche aiutino robotico), la tappa successiva è stata allo stand del riso. Fra un po’ di storia e qualche curiosità sulla classificazione varietale, abbiamo carpito il trucco per cuocere in metà tempo il riso integrale, rosso e Venere, che normalmente hanno tempistiche davvero lunghe (di solito almeno 40 minuti), e – almeno per me – ne scoraggiavano la preparazione. Il trucco sta tutto nell’ammollo: vi spiego subito come fare, senza bisogno di pesare nulla (altro punto a favore di questa preparazione!), portatevi avanti perché

Ingredienti (per ogni persona):
1/2 bicchiere di riso
1 bicchiere di acqua fredda
1 pizzico di sale grosso

Preparazione:
Mettete in ammollo il riso nell’acqua almeno 12 ore prima di quando intendete cucinarlo, in un barattolo a chiusura ermetica, conservato in frigorifero. Al momento di cuocerlo rovesciate in un pentolino il contenuto del barattolo, salate e portate ad ebollizione. Da quando l’acqua bolle cronometrate 15 minuti, il riso sarà pronto quando avrà assorbito tutta l’acqua e inizierà a creare dei “buchi” in superficie.

  • Attenzione a dosare il sale perché non andremo a scolare l’acqua, perciò tutto quello che aggiungerete finirà nel riso!
  • Restate in trepidante attesa per una ricetta a tema fra qualche giorno, non avrete mica pensato che non avrei testato questo trucchetto al volo….?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *