Riso Rosso Saltato con Pollo

Come promesso, dopo il post di settimana scorsa sulla cottura del riso rosso, non potevo non lasciarvi un’idea al volo su come utilizzarlo in una preparazione saporitissima. Pertanto oggi ci prepariamo un riso saltato con pollo, uova e verdurine, salsa di soia per un tocco orientale. Dopo il nasi goreng e il riso alla cantonese lasciatevi conquistare anche da questa variante, ottima per riciclare il petto di pollo grigliato avanzato.

Ingredienti (per 2 persone):

per il riso
1 bicchiere di riso rosso
2 bicchieri di acqua
1 pizzico di sale grosso

per il condimento
2 cucchiai di olio di semi
1/2 cipolla
1 carota
1 peperone
2 manciate di piselli (anche surgelati)
2 uova
2 o 3 fette di petto di pollo grigliato, tagliato a tocchetti
4 cucchiai di salsa di soia
Pepe e peperoncino a piacere

Preparazione:
Cuocete il riso (qui le istruzioni). Nel frattempo scaldate l’olio in un wok. Pulite e tagliate a cubetti la verdura (cipolla, carota, peperone), quindi saltatela qualche minuto a fiamma alta. Aggiungete i piselli e il pollo. Spostate il tutto su un lato della padella ed aprite nell’altra metà le uova, strapazzandole con un cucchiaio di legno. Mescolate il tutto, aggiungete il riso, la salsa di soia, eventuali pepe e peperoncino e saltate in modo da distribuire per bene il condimento. Servite ancora bollente con altra salsa di soia per i commensali più golosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *