Fregola Arrabbiata Tonno & Olive

Nonostante questo mese di giugnembre, quando splende il sole le temperature sono davvero super estive ed invitano a testare piatti freddi e da mare. Lo so… ogni tanto sembra autunno (oh yeah), ma se butta bene potete preparare questa fregola e servirla fredda, magari addirittura in spiaggia (in alternativa è buona anche riscaldata al microonde sul divano).

Per chi non lo sapesse la fregola è un formato di pasta sardo, una sorta di cous cous gigante, ottenuta dal rotolamento della semola in un recipiente di coccio. Formate le palline della dimensione desiderata (le mie sono piuttosto grosse circa 1/2 cm di diametro), vengono tostate al forno. Il tempo di cottura della fregola dipende proprio dalla dimensione dei chicchi, verificate in base al formato scelto. Spesso è servita con sughi di pesce più elaborati, ma oggi stiamo easy con questa variante semplice ma gustosa – e piccante – con tonno, filetti di acciughe e olive.

Ingredienti:

  • 150g di fregola
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cipolla
  • 1 o 2 peperoncini freschi
  • 2 filetti di acciughe
  • 80g di tonno
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 7 o 8 capperi
  • Una quindicina di olive nere denocciolate
  • Prezzemolo, origano, sale e pepe a piacere

Preparazione:

Cuocete la fregola in acqua salata come da istruzioni in base al formato. Tagliate a cubetti la cipolla e il peperoncino, sbucciate e schiacciate l’aglio. Soffriggete nell’olio evo aglio, cipolla e acciughe. Quando le acciughe si saranno sciolte aggiungete tonno, passata, capperi e olive. Insaporite con prezzemolo e origano poi fate restringere il sugo, ci vorrà giusto il tempo di cottura della pasta. Scolate la fregola direttamente nell’intingolo, spegnete la fiamma, aggiustate di sale e pepe e servite, calda o fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *