Fintamisù alla Stracciatella

Il mascarpone, in questa stagione, si tiene da parte rigorosamente per la crema da accompagnare al pandoro (o per la mousse al torroncino). Ed ecco allora un dolce al cucchiaio, che chiameremo fintamisù, con panna, scaglie di cioccolato, sacrileghi Pavesini imbevuti nel caffèlatte e cacao amaro.

Lungi da me provare a convincervi che possa fare concorrenza all’originale, ma questo dolcetto è leggero, veloce da preparare e da provare al volo. Casellina n°5 del calendario di Fun&Food aperta e sbafata al cucchiaio.

No critiche, solo complimenti (cit.).

Ingredienti:

  • 200ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 50g di cioccolato fondente tagliato a scagliette
  • 1 tazzina di caffè
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 confezioni di Pavesini
  • 2 cucchiaini di cacao amaro

Preparazione:

Montate la panna e, quando le fruste iniziano a “scrivere” segnando la superficie, aggiungete lo zucchero e terminate montando a neve ferma. Incorporate le scagliette di cioccolato girando con una spatola. Mescolate caffè e latte quindi inzuppateci per pochissimi secondi i Pavesini poi disponeteli sul fondo e sui bordi di un barattolo o bicchiere. Aggiungete un paio di cucchiai di crema poi proseguite con uno strato di biscotti inzuppati e crema.

Ovviamente potete preparare anche una classica teglia a strati con gli stessi ingredienti. Fate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore e terminate con del cacao amaro spolverizzato prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *