Mix per Aglio, Olio & Peperoncino con l’Essiccatore (e la variante al forno)

Se vi prende la fame (o più voglia di qualcosa di buono) la sera, intorno a mezzanotte, cosa preparate? Dolce o salato? Io voto a colpo sicuro il salato (a parte la liquirizia pre ciclo).

E poi, siete stomaci forti da kebab e pasta aglio, olio e peperoncino oppure optate per qualcosina di light? Se bisogna fare uno strappo alla regola, tanto vale farlo bene…

Pertanto, se volete prepararvi una pasta express senza dover armeggiare con coltelli, aglio e peperoncino (che poi a quell’ora la soglia dell’attenzione è già bassa ed è un attimo toccarsi gli occhi), questo mix di spezie è quello che vi ci vuole. Da tenere in dispensa o da regalare all’amico binge watcher delle ore piccole. Ma ora passiamo alla ricetta!

Ingredienti:

  • 1 testa d’aglio (io ho usato quello rosso di Sulmona)
  • 12/15 peperoncini a seconda della piccantezza della varietà e di quella che volete ottenere nel prodotto finito
  • Prezzemolo a piacere (io circa 10g di prezzemolo essiccato)
  • 1 cucchiaino di sale grosso

Preparazione:

Tutte le “ricette” di mix con l’essiccatore sono veramente semplici da realizzare, serve solamente un po’ di pazienza. Occorre essiccare separatamente tutti gli ingredienti ed infine dosarli ed eventualmente tritarli / sminuzzarli ulteriormente.

Pulite l’aglio ed affettate ogni spicchio in fettine dello spessore di circa 1mm. Adagiate sul vassoio ed azionate a 50°C. Ci vorranno dalle 6 alle 14 ore (io ce ne ho messe 10) per ottenere un prodotto completamente asciutto. Sminuzzate alcuni pezzetti tritandoli al coltello e lasciatene altri interi per un aspetto rustico del preparato.

Per i peperoncini avete 3 alternative. Potete essiccarli nell’apposito elettrodomestico, in forno oppure fare come me. Io acquisto i peperoncini a mazzetti e li lascio asciugare al riparo dall’umidità dopo averli puliti, appesi direttamente in cucina. In essiccatore o forno vi conviene togliere il picciolo e tagliarli a metà per velocizzare la procedura. Temperatura 50°C per almeno 6/12 ore. Per il preparato eliminate metà dei semi e tritate il resto al coltello, grossolanamente.

Il prezzemolo va lavato, asciugato e tagliato grossolanamente. Vassoio, 50°C, per circa 4/6 ore. Per creare il mix poi sarà da tritare finemente.

Come da titolo potete realizzare questa ricetta anche senza essiccatore. La temperatura del forno resta quella indicata, modalità ventilata e sportello che resta aperto da un cucchiaio in legno per le ore di asciugatura (in modo possa uscire l’umidità residua).

Tritate al coltello anche il sale grosso, ottenendo una grana più fine.

Create il mix mescolando tutti gli ingredienti. Conservate in un barattolo a chiusura ermetica e lasciate insaporire qualche giorno prima di utilizzarlo. Sappiate che più passa il tempo più il sapore diventa strong.


Come utilizzare il preparato?

Intanto mettete in cottura gli spaghetti in abbondante acqua salata, seguendo i tempo indicati dal formato. In un pentolino scaldate per ogni porzione 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Non appena l’olio si intiepidisce, spegnete il fornello ed aggiungete un cucchiaino di mix (sempre per ogni porzione). Scolate la pasta e condite.

In alternativa, se avete paura di bruciare il preparato, scaldate 4 cucchiai di acqua in un pentolino, aggiungete un cucchiaino di spezie e fatele reidratare. Quando l’acqua sarà completamente evaporata incorporate l’olio e scaldate qualche minuto finché l’aglio non inizia a sfrigolare. Versate ben caldo sugli spaghetti.


Non c’è idea regalo che si rispetti senza relativa etichetta di Fun&Food già pronta da stampare. Sono buona o no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *