Cream Cheese Mints

image

3 ingredienti e una ricetta per riciclare lo zucchero a velo avanzato del pandoro. Deliziosi dolcetti: non hanno cottura ma vanno fatti asciugare in un luogo asciutto per raggiungere la giusta consistenza. Ottima idea regalo facilissima da realizzare per i meno esperti e anche per i bambini, vista la consistenza plastilinosa dell’impasto: l’anno prossimo a Natale ci faccio dei mini pupazzi di neve! Vi devo confessare che io ho avuto qualche problema con le dosi: alla fine ho iniziato con 200g di formaggio spalmabile e ho dovuto rimediare con quasi 800g di zucchero a velo con 4/5 gocce di estratto di menta (con 2 vassoi pieni di mentine da stoccare) perciò vi riporto le dosi relative, con il consiglio di iniziare con 2 cucchiai di formaggio con 8 cucchiai di zucchero a velo, l’aroma è a piacere.

Ingredienti:

1 parte di formaggio cremoso spalmabile
4 parti di zucchero a velo
Estratto di menta

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto malleabile tipo pongo. Formate tante palline e schiacciatele con i rebbi di una forchetta. Disponete i biscottini ad asciugare su un foglio di carta forno avendo cura di rigirarli ogni tanto (ci vorrà circa 1 giorno ma con il riscaldamento acceso in questi giorni freddi ci vuole anche di meno). Conservate in luogo asciutto.

Varianti:

* Potete colorare questi dolcetti come preferite, ovviamente dovete calibrare poi lo zucchero per asciugare l’impasto dal colorante.
* Potete usare in sostituzione dell’estratto di menta per uso alimentare anche lo sciroppo di menta che, in questo modo, colorerà anche leggermente l’impasto di verde, il problema poi resta sempre quello di regolare lo zucchero.
* Ovviamente questa ricetta è versatilissima: se non vi piace la menta potete sostituire con l’estratto che preferite: limone, arancia, mandorla: provate altre versioni ed aggiornatemi sul risultato!!!
* Ultima variante: per un effetto più scrocchierello sotto i denti potete passare le palline prima di appiattirle con la forchetta nello zucchero semolato, nei cristalli di zucchero (quelli che trovate nel reparto pasticceria del supermercato – ci sono anche colorati!) oppure negli zuccherini colorati (le codette ma anche quelli a forma di cuoricino visto l’avvicinarsi di San Valentino

3 commenti

  1. Assaggiati! Veramente buoni..GRAZIE!
    PS: ho messo la APP sul mio cel. di questo bel sito e mi sono iscritta alla newsletter…ricette ottime!

    1. Author

      =) sono contenta che il sito ti piaccia! Preparati che a teatro ci scambiamo le ricette… mi hanno parlato di panna e meringhe… mi sa che promette bene! Fun&Food

  2. Ok ma io sono una principiante a tuo confronto! A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *