T-gelle (o viste le modifiche dovrei chiamarle G-gelle?)

TigelleDopo una scorpacciata con gli amici in un locale che propone le tigelle da farcire a piacere con affettati, salse e formaggi vari, mi ero riproposta di tentare la replica a casa. Ed ecco che una sera mi è tornata la voglia, ho spulciato un po’ in internet per la ricetta ma non avendo in casa nè lo strutto nè l’apposita piastra mi sono adeguata ed ho reinventato la ricetta. Mi perdonino i puristi della tradizione ma vi assicuro che vale la pena provare anche questa versione! Ottime con tutto: patè, Nutella, prosciutto cotto e mozzarella, uno svuotafrigo per eccellenza! Quasi dimenticavo… non si prestano perfettamente per un pic-nic all’aria aperta?

Ingredienti (per circa 15 tigelle – 2 persone):
250g di farina 00
50g di burro fuso (ma se voi avete lo strutto usate quello)
1/2 bicchiere di latte tiepido
1/2 bicchiere di acqua tiepida
1/2 cucchiaino di sale (anche meno se pensate di usarle anche per il dolce)
1/2 cucchiaino di zucchero
1/2 bustina di lievito per pizza ed impasti salati

Preparazione:
Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido e liscio. Lasciate lievitare al caldino per almeno un paio d’ore quindi stendete la sfoglia alta circa 1/2cm e, aiutandovi con un bicchiere (se ce l’avete va benissimo anche un coppapasta rotondo) ricavate tanti dischetti. Scaldate una padella antiaderente ed ungetela leggermente aiutandovi con un panno di carta assorbente su cui avrete lasciato cadere una goccia di olio. Cuocete a fuoco bassissimo per almeno 3-4 minuti quindi armatevi di paletta e rivoltate le tigelle. Altro lato, stessa cottura: togliete dal fuoco solo quando su entrambi i lati si sarà formata una bella crosticina croccante quindi servite bollenti (in questo modo se le farcite con del formaggio si scioglierà automaticamente… una favola, provare per credere!).

2 commenti

  1. Aspetto con ansia l’apertura di un “G-gella Bella” a Fiorano allora! (La Corinne si offre volontaria per fare i casting per il cameriere) 😀

  2. Author

    Coming soon, forse replico sabato sera… hai impegni? Sai dove affittano camerieri morbidoni? Bacio F&F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *