Club Sandwich

ClubSandwichNon ero sparita, non avevo neanche smesso di cucinare e/o sperimentare, solo non avevo assolutamente tempo per pubblicare i risultati e le ricette. Ma l’attesa viene ripagata da questa ricetta bomba da ricreare in casa e da mangiare divanati con un bel film in sottofondo. Il club sandwich, che ha l’aria di essere uno spuntino da riccone sofisticato (e chi altro va in un club?), in realtà è un’ottimo compromesso cena-aperitivo che potrebbe mettere proprio in difficoltà la categoria snob per la difficoltà nell’addentamento (ma magari loro usano forchettina e coltello). Il numero di strati – ben 14 in questa versione – e l’altezza, lo rendono adatto per sbafatori di un certo livello. E’ la salsa che fa la differenza, provare per credere!

Ingredienti (per ogni 2 sandwiches):
3 fette di pane bianco
3 fette di bacon
8 fette di tacchino o petto di pollo arrosto
1 uovo sodo (12 minuti di cottura + 1 pizzico di bicarbonato di sodio nell’acqua in cui bollirà)
1/2 pomodoro
1 manciata di insalata (io la iceberg perché è la mia preferita)
1 cucchiaio di maionese
2 cucchiaini di salsa Worchester
Sale e origano
2 olive per guarnire + 2 spiedini in legno

ClubSandwich_2Preparazione:
1) In una padella antiaderente tostate le fette di pane, su tutti i lati
2) Nella stessa padella di prima cuocete il bacon finché non è croccante
3) Affettate l’uovo e il pomodoro e condite con l’origano
4) Preparate la salsa mescolando maionese e salsa Worchester
5) Assemblate in questo modo (ma si accettano variazioni, è un blog elastico questo!!): fetta di pane + salsa + strato di pomodori + insalata + 4 fette di tacchino + bacon + fetta di pane insalsata su entrambi i lati + uovo a fette + insalata + tacchino + salsa + fetta di pane
6) Tagliate a metà in diagonale e fissate con un maxi spiedo con oliva
7) Attenzione a non slogarvi la mandibola per l’assaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *