Crema di Carote Thai

Complice qualche malanno di stagione, la stanchezza incredibile del venerdì e una confezione xxl di carote, oggi ho preparato questa vellutata. Piccante quanto basta per stemperare un po’ il dolce delle carote e con una nota esotica e cremosa data dal burro di noccioline, questa crema vi stupirà con il suo gusto particolare, a prova di serata fredda e piovosa: con questo colore non può che mettere allegria!

Ingredienti:
1/2 cipolla
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di olio evo
7-8 carote
500ml di acqua
1 pizzico (abbondante) di sale aromatico
1 pizzico di pepe
1 cucchiaio di burro di arachidi
1/2 cucchiaino di pasta di peperoncino

Preparazione:
Tagliate a tocchetti la cipolla, a metà lo spicchio di aglio (che poi se volete potete togliere) e fateli soffriggere nell’olio, finché la cipolla non diventa trasparente. Aggiungete le carote pulite, lavate e tagliate a rondelle (più sono piccole più cuoceranno alla svelta). Salate e coprite con l’acqua. Lasciate sobbollire finché le carote non diventano morbide – 30 minuti circa. Prima di frullarle aggiungete burro di arachidi e peperoncino. Riducete in crema, assaggiate e, se necessario, regolate di sale e pepe.

Avete notato il vero tocco thai? Ma ovvio… basilico e taralli =P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *