Apple Butter

Una ricetta autunnalissima. Perché oggi gira così, le temperature sono scese e il weekend è alle porte ma ci tocca sudare ancora un po’. Una ricetta slow, proprio come la montagna, che ci invita a rilassarci e prenderci una boccata di aria fresca, ogni tanto. Un “burro di mela” che profuma di buono, di passeggiate nei boschi e di Trentino, da spalmare sulle fette biscottate al mattino o da usare come ripieno per dei biscotti di frolla (o di sfoglia) e creare così dei “cuor di mela” homemade. Puliamo ed affettiamo la frutta, a tutto il resto ci pensa la slow cooker (ma state tranquilli, in fondo trovate anche la ricetta per la cottura tradizionale in padella e l’etichetta per condividere questa bontà).

Ingredienti (per 1 barattolo piccolo di apple butter):
4 mele (circa 700/800g)
2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele, sciroppo di agave o d’acero a scelta
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
Zenzero grattugiato e cannella – o pumpkin spice mix – a piacere (opzionali, io non ce li ho proprio messi)

Preparazione:
Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a tocchetti. Trasferite tutti gli ingredienti nella slow cooker, accendetela su “high” e lasciatela al lavoro per almeno 5-6 ore. Le mele si sfalderanno semplicemente mescolandole con un cucchiaio di legno, se volete una consistenza meno rustica e più vellutata potete dargli una frullata con un mixer ad immersione. Trasferite nei barattoli sterilizzati quando la composte è ancora calda e godetevi il vostro burro di mele per colazione o merenda.

Con le stesse dosi potete preparare l’apple butter in padella. Ci vorrà ovviamente meno tempo e un po’ più di attenzione perché caramellerà molto più velocemente: state attenti a non far asciugare troppo il composto, irrorando se necessario con un goccio di succo di mela, per impedire alla composta di bruciare.

PS. vi lascio qui sotto anche l’etichetta da stampare nel caso voleste regalarlo, just in case!

2 commenti

  1. Ottima per i “Biscotti della Maméta”!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *