Pesto di Capperi & Mandorle

Saporitissimo, ovviamente, e pronto in 20 secondi al frullatore, questo pesto di capperi sa di estate.

Usatelo per condire una pasta fredda con pomodorini e mozzarella a cubetti o come base per delle bruschette se esce il sole, saltateci due fusilli in caso di pioggia.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai colmi di capperi sotto sale o in salamoia
  • 2 cucchiai di mandorle
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana grattugiato (opzionale se volete un pesto vegan)
  • Un mazzetto di basilico
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe a piacere

Preparazione:

Sciacquate e strizzate un paio di volte i capperi in modo da eliminare il sale in eccesso. Tostate le mandorle (io le ho usate direttamente con la buccia) in un pentolino, circa 5 minuti a fiamma bassa, smuovendole per non farle bruciare. Sbucciate l’aglio e privatelo del germoglio interno.

Trasferite tutti gli ingredienti nel frullatore ed azionate a colpetti fino ad ottenere una crema più o meno liscia a seconda dei vostri gusti. Se dovesse risultare troppo densa allungate con acqua di cottura della pasta o con qualche cucchiaio di acqua fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *