Pomodorini Confit & una Pasta Fredda da urlo!

Imperativo di fine estate: conservare colori, profumi e sapori per l’inverno. E quindi via con conserve e barattolini ripieni di sughi, pomodori e confetture di stagione da stoccare in dispensa. Che poi ve lo dico… per me è l’ennesima scusa per l’acquisto compulsivo e il riciclo di barattoli di vetro (sono fissata, lo so).

Un’ottima idea regalo perfetta per rendere più gustosa un’insalata di pasta: mozzarella a cubetti, olive denocciolate, pomodorini confit, un paio di cucchiai di maionese e uno di salsa di soia: una bomba!!!

Ingredienti:

  • 500g di pomodori (ciliegini, datterini o picadilly)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva + altro per eventuale conservazione
  • 2 rametti di timo fresco
  • 2 rametti di origano fresco
  • Sale e pepe

Preparazione:

Lavate e tagliate a metà i pomodorini. Metteteli in una teglia (per velocizzare la pulizia rivestitela di carta forno e fissatela con delle mollette da ufficio che non serve togliere in cottura). Condite con zucchero, sale, pepe, erbe aromatiche e olio. Gli spicchi d’aglio potete inserirli interi sul fondo della teglia per un sapore più delicato – come faccio io – oppure schiacciarli e mescolarli con i pomodori. Cuocete in forno statico, a 160°C per 1 ora e 40 minuti (a me piacciono ben abbrustoliti). Si conservano in un barattolo in frigorifero con un goccio d’olio in superficie per 10 giorni. Se li mettete in vasetti sterilizzati, li coprite con olio caldo e create il sottovuoto facendoli raffreddare a testa in giù durano fino a 3 mesi. Vi assicuro che li finirete prima del previsto ed ogni volta che accenderete il forno vorrete infornarne una teglia per averli sempre a disposizione.


PS. L’olio che rimane sul fondo del barattolo è tanta roba: saporitissimo e gustoso, usatelo per condire insalate, mozzarella o bruschette!

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *