Oggi ricetta express perfetta per le giornate super indaffarate, post vaccino, preciclo o in generale categorizzabili con “meh”. Facciamo dei panini con la pasta sfoglia, che io ho imbottito con un classicone maionese + prosciutto cotto + edamer ma che potete tagliare a metà e farcire con tuuuuuutto quello che vi viene in mente.

Veloci e semplici, l’ideale per un mercoledì di meteo uggioso e programmi per le ferie che stentano a decollare. Più che una ricetta è un’idea, ma oggi butta così quindi…

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • Acqua
  • Mix di semi (potete usare la miscela “everything bagel” oppure mescolare a piacere semi di lino, girasole, sesamo, papavero o tutto quello che avete in dispensa)

Preparazione:

Tagliate la pasta sfoglia in striscie alte circa 4 o 5 cm, lungo il lato lungo. Spennellatele con acqua, sovrapponetene due in modo da ottenere una striscia lunga almeno 60cm ed arrotolatela su sé stessa senza stringere troppo.

Spennellate anche la superficie della girella con l’acqua, aggiungete i semi (che con l’acqua resteranno appicciati) ed infornate a 180°C, forno ventilato preriscaldato, per 15/20 minuti, fino a quando i “panini” non risulteranno gonfi e dorati.

Sfornate, fate raffreddare ed infine tagliate a metà “a panino” e farcite a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *