Ghirlanda Pigne & Arance

Come tutti gli anni veniamo bombardati da decorazioni per la casa in vista del Natale. Peccato che spesso le cose più semplici siano ancora le più carine. È così che è nata l’idea di proporvi DIY decisamente low cost e spesso realizzate con materiali di recupero che già abbiamo in casa. L’anno scorso vi avevo insegnato come realizzare alberelli con vecchie riviste, chiudipacco con pasta di bicarbonato e un ghirlanda di stelle origami ma sul blog trovate un sacco di altre idee graziose come i mini cappellini di lana senza sferruzzare, le ghirlande segnaposto con rametti di rosmarino e i finti candy cane realizzati con gli scovolini per pipa.

Oggi prepariamo una ghirlanda di arance e pigne. Così semplice che potete farla fare ai bambini, è talmente evergreen che potete metterla veramente ovunque: su finestre, giro camino, porte e persino sull’albero come festone.

Necessario:

  • Arance essiccate (qui trovate un articolo dettagliato su come realizzarle in casa risparmiando un sacco – non so se vi siete resi conto di quanto costano quelle in negozio)
  • Pigne – raccolte in pineta ovviamente
  • Filo colorato o trasparente da pesca

Realizzazione:

Non serve nemmeno spiegarlo… Alternate sul filo arance e pigne, fissandole con nodi in modo che restino equidistanti. Easy peasy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *