Non so voi, ma io sono solita comprare arance e mandarini a reti o cestini. Dopo l’entusiasmo a inizio stagione, in cui in due giorni sparisce letteralmente tutta la frutta, il ritmo rallenta, fino ad arrivare ad un punto in cui le stesse 3 arance restano nel cestino per settimane. Vi prego, ditemi che non capita solo a me.

Per salvare gli agrumi potete optare per spremute, ciambellone e biscotti ma, se non vi sentite ispirati, non fatevene una colpa e preparate invece le arance essiccate. Vi basterà pulirle, affettarle, tamponarle con carta assorbente ed infilarle in forno o in essiccatore. Le potete utilizzare in un sacco di modi, poi vi spiego meglio, non temete! Con lo stesso procedimento potete preparare anche i limoni.

E sì ragazzi, io sono ancora in mood natalizio, non ho nemmeno tolto le decorazioni e continuo a sfornare ricette da Mercatini di Natale come non ci fosse un domani.

Ingredienti:

  • Arance

Preparazione:

Lavate ed affettate le arance, in fettine spesse almeno 4 o 5 mm. Disponetele sul vassoio dell’essiccatore, settate la temperatura a 70°C e dimenticatevi di loro per 12/15 ore.

Se non avete l’essiccatore potete fare la stessa cosa in forno, funzione ventilato con la portella aperta da un cucchiaio di legno.

Vi consiglio di non tagliare le arance troppo sottili nella speranza di ridurre i tempi perché in quel caso asciugando rischiano di creparsi troppo, soprattutto verso il centro.

1000 modi di utilizzare le arance essiccate

  • Decorazioni sui pacchetti, soprattutto in autunno/inverno e nel periodo natalizio
  • Segnaposto: tagliate una fetta a metà, accoppiate le due parti ed in mezzo infilate un biglietto con il nome
  • Decorazioni per centrotavola o per l’albero di Natale
  • Pout pourri: infilate le fette di arancia essiccate in un bel barattolo con pigne, stecche di cannella, anice stellato e rami sempreverdi. Aggiungete qualche goccia di olio essenziale e chiudete ermeticamente. Preparandoli in anticipo l’odore emanato all’apertura sarà pazzesco. Se riesco vi preparo un articolo ad hoc per questa idea regalo.
  • Aroma e decorazione per tisane homemade
  • Ghirlande natalizie
  • Sottobicchieri

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *