Nachos Fiesta!!!

Aperitivo improvvisato con gli amici e in casa non avete patatine? Nessun problema… se avete acqua, sale, farina 00 e farina gialla il problema ve lo risolvo io: i nachos… Sono veramente facili e veloci da preparare e il risultato è anche meglio delle patatine nel sacchetto. I nachos vanno serviti con salse varie, di solito cosparsi di formaggio fuso. Io una volta che sono pronti li metto in un piattino, una spruzzatina di salsa chili, qualche fettina di formaggio (di solito emmenthal) e qualche secondo al microonde per farlo sciogliere. Dopo la ricetta vi propongo altre alternative per servirli.

Ingredienti:

125g di farina 00
125g di farina gialla (quella della polenta precotta va benissimo)
1 cucchiaino di sale
Acqua tiepida quanto basta
Olio di semi per friggere

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti e impastate con acqua calda quanto basta per ottenere un panetto omogeneo ed elastico. Prendete una pallina di impasto, stendetela a disco e ricavatene 8 triangolini tagliando lungo le diagonali. Scaldate l’olio quindi tuffateci le patatine stando attenti a non farle bruciare. Scolatele bene dall’olio e salatele ancora un po’ in superficie.

Suggerimenti di presentazione:

Cheeseburger Nachos: soffritto di cipolla + 200g di carne macinata, una volta che la carne è ben abbrustolita insaporitela con uno spicchio di aglio tagliato sottile, paprika, insaporitore per arrosti, mezzo dado di carne, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, coprite di acqua e lasciate cuocere per circa un’ora. Cospargete i nachos con questa salsa quindi coprite di formaggio filante tipo provolone, spolverizzate di parmigiano grattugiato e passate in forno a sciogliere i formaggi.

Hot Nachos: coprite i nachos con peperoncini verdi tipo Jalapeno tagliati a rondelle, cospargete di panna acida e erba cipollina, servite caldi.

Curry Nachos: preparate una salsa al curry mescolando 2 cucchiai di maionese con 1 cucchiaino di curry, versatela sopra i nachos e aggiungete delle striscioline di pollo saltate velocemente in padella.

2 commenti

  1. Guarda, io vengo sul tuo blog perchè appena apro la pagina mi sento bene. Ho la bava, sono quelle cose che non puoi spiegare. Abbasso le diete, w fun&food.

    Bravissima

    1. Hey, grazie… non potrei ricevere complimenti migliori =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *