Crema Pasticcera al Microonde

CremaPasticceraMicroondeDopo essere stata tranquillizzata sulla fattibilità della crema pasticcera al microonde da una che di dolci ne sa, ho deciso di testare questa modalità di cottura con la mia ricetta standard della crema. L’unica accortezza da aver è quella di mescolarla continuamente durante la cottura per non creare dei grumi, per il resto devo dire che sono molto soddisfatta: 1 sola ciotola sporcata e soprattutto i tempi di cottura e di attenzione nella preparazione veramente ridotti. Io l’ho usata per preparare i Pasticciotti (ricetta coming soon), ma è una bomba anche nella Gallette de Rois e, ora che so quanto è facile e rapido prepararla, scommetto che cercherò di infilarla presto in qualche nuova preparazione, provare per credere.

Ingredienti:
2 tuorli d’uovo
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini di fecola di patate
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
300ml di latte

Preparazione:
Sbattete tutti gli ingredienti con una frusta in una ciotola adatta al microonde senza formare grumi e coprite con pellicola (apposita per microonde o quella normale trasparente). Ci vogliono 4 step di cottura, la crema va cotta alla massima potenza del vostro microonde e dopo ogni step dovete mescolare per bene con la frusta anche sul fondo per evitare i grumi: 2 minuti + 2 minuti + 1 minuto + 1 minuto. Sì, esatto, in 10 minuti è già pronta e la cucina pulitissima! Si conserva per qualche giorno in frigorifero, come tutte le creme ricordatevi di conservarla con la pellicola trasparente appoggiata direttamente sulla superficie per evitare si secchi/asciughi. La mia è ancora calda ed appena “sfornata”, raffreddandosi prende sempre più consistenza.

1 commento

  1. ehi ma sono io quella che ne sa di dolci? O_O
    ahahaha
    era un sacchissimo che non venivo a trovarti, e ovviamente che faccio?
    la prima cosa che vado a leggere è una ricetta dolce!
    e te pareva? mica sono prevedibile? nooooooooooo!
    poi leggo sta cosa con link che mi incuriosisce e mi spara sul mio blog ahahaha
    mi hai fatto morire dal ridere (e anche lusingata :P)
    è facile vero?
    zero stress, zero sporco in cucina, ma risultato perfetto!
    cosa chiedere di più da una crema?
    che ce la prepari quacun altro ! ahaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *