Crumble Bars ai Mirtilli

La mia baita è lì fuori che mi aspetta e, nel prato appena sotto, è piena di piante di mirtilli, probabilmente al momento fiorite. Non appena possibile farò razzia di fruttini e rifarò queste barrette deliziose, per il momento mi accontento della confettura e di ciò che passano frigorifero e dispensa.

Ho nettamente improvvisato la ricetta, perciò le dosi sono a cucchiai: non ne avevo trovata online una che mi convincesse (avevano tutte troppo burro), ma visto il risultato fantastico non potevo non appuntarmi la ricetta. Potete farcite questo crumble con ciò che preferite: cioccolato, crema spalmabile, lemon curd, apple butter, confetture dai gusti più svariati, mele a pezzi o altra frutta a piacere.

Ingredienti:

  • 50g di burro, freddissimo appena tolto dal frigorifero
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • Aroma vaniglia
  • La scorza di 1/2 limone
  • 10 cucchiai di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di confettura di mirtilli (oppure 2 manciate di mirtilli + 2 cucchiai di zucchero + il succo di 1/2 limone)

Preparazione:

Tagliate il burro a cubetti piccoli, poi mettetelo in una ciotola con tutti gli altri ingredienti (tranne ovviamente la confettura). Mescolate con una forchetta per non scaldare troppo il burro, finché l’impasto non inizierà a formare delle briciole grandi all’incirca come nocciole.

Foderate uno stampo 10x15cm con carta forno, prendete 2/3 della frolla sbriciolata e schiacciateli in uno strato uniforme sul fondo della teglia. Coprite con un velo di confettura (o direttamente con la frutta condita con zucchero e limone) e terminate con il rimanente terzo della pasta sbriciolato grossolanamente in superficie.

Cuocete in forno preriscaldato, statico, per 30 minuti a 180°C. Sfornate, fate raffreddare e quindi tagliate in barrette monoporzione (ne verranno 8).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *