Tutti gli anni, sotto le feste, in casa Fun&Food si sfornano pizzette al cucchiaio no stop. Anche quest’anno, per onorare la tradizione, nonostante non ci fosse il consueto viavai di gente, le pizzette non sono mancate. Negli anni ho affinato la tecnica e sono diventata velocissima, con questa ricetta al cucchiaio senza bisogno di impastare a mano. Ve la lascio, giacché può fare sempre comodo in ogni periodo dell’anno ed è a prova di pasticcioni. Vi lascio sia le dosi con il lievito fresco (lievitano 2 o 3 ore, fino a 6 se avete tempo), sia con quello istantaneo (girate, scucchiaiate in teglia ed infornate) a seconda dell’occorrenza.

Once you go pizzette al cucchiaio, you'll never come back.

Ingredienti:

  • 200g di farina 00
  • 160ml di acqua
  • 3g di lievito di birra fresco (o 1/2 bustina di lievito istantaneo per impasti salati)
  • 10g di olio extravergine d’oliva
  • 8g di sale
  • Passata o polpa di pomodoro, mozzarella, sale, origano e un goccio di olio extravergine d’oliva + eventuali aggiunte per la farcitura

Preparazione:

Sciogliete il lievito fresco nell’acqua tiepida (scaldatela 30” al microonde a 800W). Mescolate tutti gli ingredienti con un cucchiaio finché non ottenete un impasto colloso, non appena la farina sarà completamente incorporata è pronto. Coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare almeno 2 o 3 ore (fino a 6 se avete tempo). Se invece utilizzate il lievito istantaneo il vostro impasto è già pronto per essere utilizzato.

Una volta lievitato l’impasto si presenterà così: gonfio e liscio.

Su una teglia rivestita di carta forno o di tappetino in silicone creare dei mucchietti di pastella aiutandovi con 2 cucchiai e dandogli la forma quanto più rotonda possibile. Io faccio palline piccole, con mezzo cucchiaio di impasto per ogni pizzetta e queste dosi ve ne verranno circa 30/35.

Condite con abbondante polpa di pomodoro, sale, origano e un cubetto di mozzarella pressato al centro di ogni pizzetta. Terminate con un filo d’olio extravergine in superficie ed infornate. Forno preriscaldato, statico, 200°C, per 10/12 minuti, sfornate appena la mozzarella inizia a colorarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *