Burro & Latticello fatti in casa

Funandfood/ Maggio 14, 2022/ Ricette Base/ 0 comments

Il burro fatto in casa è una preparazione davvero semplice, probabilmente non molto vantaggiosa in termini economici, ma una grande soddisfazione come tutte le ricette di autoproduzione.
Questa preparazione produce anche, come “scarto di lavorazione”, il latticello (buttermilk), ingrediente quasi introvabile sugli scaffali dei supermercati italiani ma utilizzato spesso nelle ricette d’oltreoceano (come questi meravigliosi muffins).

Fare il burro in casa può essere anche un’attività divertente per i più piccoli che possono così sporcarsi le mani e capire qualcosa in più di come nascono le cose che mangiamo, oppure una soluzione di emergenza nel caso ci serva proprio il burro ma manchi in frigorifero.

Ingredienti (per un panetto di burro da 90g + 125g di latticello):

  • 250ml di panna fresca

Preparazione:

Mettete in una ciotola la panna ed iniziate a frullare con delle fruste ad immersione o a montare con la frusta in planetaria. Mi raccomando: in questo passaggio panna, fruste e possibilmente anche il recipiente dovranno essere freddissimi, passateli in freezer una decina di minuti prima di iniziare a lavorare.

La panna dapprima monterà poi, proseguendo con le fruste, il siero (latticello) si separerà dalla parte grassa (il burro appunto). 

Quando vedete che parte liquida e solida si sono separate potete scolare e tenere da parte il latticello ed infine strizzare per bene il burro con le mani. Una volta asciugato il più possibile (cosa utilissima per aumentarne il tempo di conservazione), date forma al vostro panetto in uno stampo o con un foglio di carta forno.


Burro & Latticello fatti in casa

Preparazione10 min
Tempo totale10 min
Portata: Colazione
Cucina: Italiana
Porzioni: 1 panetto di burro da 90g + 125g di latticello

Necessario

  • Fruste elettriche

Ingredienti

  • 250 ml panna fresca

Istruzioni

  • Mettete in una ciotola la panna ed iniziate a frullare con delle fruste ad immersione o a montare con la frusta in planetaria. Mi raccomando: in questo passaggio panna, fruste e possibilmente anche il recipiente dovranno essere freddissimi, passateli in freezer una decina di minuti prima di iniziare a lavorare.
  • La panna dapprima monterà poi, proseguendo con le fruste, il siero (latticello) si separerà dalla parte grassa (il burro appunto). 
  • Quando vedete che parte liquida e solida si sono separate potete scolare e tenere da parte il latticello ed infine strizzare per bene il burro con le mani. Una volta asciugato il più possibile (cosa utilissima per aumentarne il tempo di conservazione), date forma al vostro panetto in uno stampo o con un foglio di carta forno.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




*
*