Muffins Clementine, Carote & Mandorle – Vegan e nel frullatore

So che sul blog c’è sempre un surplus di ricette di muffins ma che vi devo dire? Sono praticissimi e li adoro, versatilissimi, già porzionati e replicabili in un’infinità di gusti diversi. Oggi ne testiamo una versione vegana, che ricorda un sacco le nostalgiche “Camille” e per praticità la prepariamo nel frullatore. Sono morbidissimi e super leggeri, qualche zuccherino colorato e fanno subito allegria, provare per credere!

Ingredienti (per circa 9 muffins):

  • 1 tazza di farina 00
  • 1/2 tazza di farina di mandorle
  • 2 clementine, sbucciate (in alternativa, se non sono di stagione, rimpiazzatele con 1/2 tazza di succo d’arancia)
  • 40ml di olio di semi
  • 1/2 tazza zucchero di canna
  • 2 carote piccole
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia (opzionale)
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Pulite le carote, tagliatele a pezzetti ed infilatele nel frullatore con lo zucchero e le clementine. Lasciate andare qualche secondo per sminuzzarle per bene, quindi aggiungete tutti gli altri ingredienti e, azionando il mixer ad impulsi, continuate ad amalgamare, finché l’impasto non è omogeneo. Trasferite in uno stampo da muffins rivestito da pirottini colorati, livellate bene (e se volete aggiungete zuccherini colorati e lamelle di mandorle), quindi cuocete in forno statico a 180°C per 20 minuti.

NB. per la replica degli “Zuccottini” Mr.Day stiamo ancora lavorando… <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *