Keema Matar – Curry di Carne Macinata con Piselli

Non è certo un segreto che io ami la cucina indiana e che sia un’appassionata di spezie (il mio armadietto parla chiaro e a ben guardare meriterebbe anche un po’ di decluttering). In vista del weekend – visto che da noi chiamano di nuovo brutto tempo – vi lascio una ricetta golosissima per un curry veloce a base di carne macinata. Come sempre, il take away più vicino di cucina indiana è a km di distanza, ma almeno abbiamo la pista ciclabile dietro casa e con il cibo ci ingegniamo.

Ingredienti:

  • 60g di burro chiarificato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiaino di semi di coriandolo
  • Un paio di foglie di lime o limone
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di garam masala
  • 1 cucchiaino di semi di cumino (o 1/2 se utilizzate quello in polvere)
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 2 baccelli di cardamomo verde
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/4 di cucchiaino di pepe
  • 2 grosse cipolle
  • 400g di carne macinata – nella ricetta originale di agnello, io ho usato il tacchino
  • 1 pomodoro maturo
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 100g di piselli surgelati o freschi
  • 3 o 4 cucchiai di yogurt al naturale

Preparazione:

Soffriggete l’aglio tritato e le spezie nel burro chiarificato. Tagliate le cipolle a cubetti piccoli e tuffate anche quelle in padella. Fatele appassire a fiamma alta, poi aggiungete il macinato ed abbrustolitelo per bene. Incorporate il pomodoro a dadini e la passata, sfumate con un bicchiere d’acqua e fate cuocere almeno 30/40 minuti fino a quando il curry non si è ristretto. Solamente quando mancano una decina di minuti aggiungete anche i piselli e terminate la cottura.

Servite con un cucchiaio di yogurt, paratha e riso cotto con sale, un pizzico di curcuma e paprika.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *