Philly Tomato Pie – Focaccia al pomodoro di Philadelphia

Funandfood/ Giugno 3, 2022/ In Forno!/ 0 comments

Se già eravate rimasti conquistati dal panino tipico della città (il Philly Cheesesteak Sandwich), anche questa volta la cucina di Philadelphia vi saprà stupire.

La Philly tomato pie è una sorta di focaccia alta, condita con un sugo aromatico e ristretto al pomodoro e una pioggia di formaggio parmigiano grattugiato. È buonissima già da sola ma è perfetta per accompagnare barbecue o da portare come merenda per un pic-nic in mezzo alla natura o una giornata al mare.

Fidatevi: quando le temperature scendono a sufficienza prendetevi una serata per il meal prep e infornate questa delizia: la potrete conservare in freezer e scaldare all’occorrenza.

Ingredienti:

Per l’impasto

  • 170g di acqua
  • 4g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 300g di farina tipo 1
  • 1 cucchiaino di sale (5g)
  • 25g di olio extravergine d’oliva

Per la salsa

  • 400g di polpa di pomodoro o passata rustica densa
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Basilico
  • Origano
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per il condimento

  • 3 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato

Preparazione:

Sciogliete nell’acqua lievito e zucchero quindi trasferiteli nel boccale della planetaria insieme alla farina. Lasciate lavorare 5 minuti con il gancio a bassa velocità, poi inserite il sale e fate andare l’impastatrice altri 5 minuti, sempre a bassa velocità. Aumentate la velocità al massimo. Aggiungete pian piano l’olio e settate un nuovo timer a 5 minuti. Al vostro ritorno l’impasto della pizza sarà perfettamente incordato, elastico e non appiccicoso. Lasciatelo lievitare per un paio d’ore direttamente nella ciotola dell’impastatrice, coperto da un canovaccio umido.

Mentre preparate l’impasto fate restringere il condimento in una casseruola. Versate il pomodoro, mezza cipolla e uno spicchio d’aglio interi. Salate, pepate, aromatizzate con basilico, origano ed un goccio di olio, poi aggiungete anche lo zucchero e fate sobbollire, a fiamma bassa, per almeno una ventina di minuti finché la salsa non si addensa. A fine cottura ricordatevi di togliere cipolla e aglio.

Stendete l’impasto in una teglia rettangolare oliata 20x30cm. Utilizzate i polpastrelli allargandola fino a riempire la teglia, se vedete che l’impasto “torna indietro” fatelo riposare 20 minuti e poi riprovate.

Aggiungete la salsa in superficie (in modo che la superficie non si asciughi e che la focaccia lieviti già con il peso del condimento) e fate lievitare in un luogo tiepido per almeno altri 45 minuti.

Cospargete la superficie di parmigiano grattugiato ed infornate nella parte bassa del forno, preriscaldato a 250°C, per 25 minuti.


Philly Tomato Pie

Focaccia al pomodoro di Philadelphia
Preparazione20 min
Cottura25 min
Lievitazione3 h
Tempo totale3 h 45 min
Portata: Pizza
Cucina: Americana
Porzioni: 1 teglia 20x30cm

Ingredienti

Per l'impasto

  • 170 g acqua
  • 4 g lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 300 g farina tipo 1 (o manitoba)
  • 1 cucchiaino sale (5g)
  • 25 g olio extravergine d’oliva

Per la salsa

  • 400 g polpa di pomodoro o passata rustica densa
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Basilico
  • Origano
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino zucchero

Per il condimento

  • 3 cucchiai formaggio parmigiano grattugiato

Istruzioni

  • Sciogliete nell’acqua lievito e zucchero quindi trasferiteli nel boccale della planetaria insieme alla farina. Lasciate lavorare 5 minuti con il gancio a bassa velocità, poi inserite il sale e fate andare l’impastatrice altri 5 minuti, sempre a bassa velocità. Aumentate la velocità al massimo. Aggiungete pian piano l’olio e settate un nuovo timer a 5 minuti. Al vostro ritorno l’impasto della pizza sarà perfettamente incordato, elastico e non appiccicoso. Lasciatelo lievitare per un paio d’ore direttamente nella ciotola dell’impastatrice, coperto da un canovaccio umido.
  • Mentre preparate l'impasto fate restringere il condimento in una casseruola. Versate il pomodoro, mezza cipolla e uno spicchio d'aglio interi. Salate, pepate, aromatizzate con basilico, origano ed un goccio di olio, poi aggiungete anche lo zucchero e fate sobbollire, a fiamma bassa, per almeno una ventina di minuti finché la salsa non si addensa. A fine cottura ricordatevi di togliere cipolla e aglio.
  • Stendete l'impasto in una teglia rettangolare oliata 20x30cm. Utilizzate i polpastrelli allargandola fino a riempire la teglia, se vedete che l'impasto "torna indietro" fatelo riposare 20 minuti e poi riprovate.
  • Aggiungete la salsa in superficie (in modo che la superficie non si asciughi e che la focaccia lieviti già con il peso del condimento) e fate lievitare in un luogo tiepido per almeno altri 45 minuti.
  • Cospargete la superficie di parmigiano grattugiato ed infornate nella parte bassa del forno, preriscaldato a 250°C, per 25 minuti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




*
*