“Bretzel” Muffins Morbidi

È lunedì, le temperature sono in picchiata, è il primo giorno di autunno ed in Baviera è già iniziata l’Oktoberfest. Che la birra possa essere una soluzione per riprendersi dal cambio di stagione repentino è piuttosto evidente. Ma, si sa, un buon boccale va sempre accompagnato con del cibo che si rispetti. Oggi, perciò , vi propongo questi mini panini bretzel realizzati nello stampo per muffins, per stupire gli amici nella vostra personale Oktoberfest homemade.

Ingredienti (dosi per 6 muffins):

  • 200g di farina manitoba
  • 120ml di acqua tiepida
  • 4g di lievito di birra fresco
  • 40g di burro + una noce per imburrare lo stampo dei muffins
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1l di acqua +2 cucchiaini di bicarbonato di sodio per la bagna
  • 1 uovo per spennellare (opzionale)
  • 1 manciata di sale grosso

Preparazione:

Sciogliete il burro al microonde (30 secondi alla massima potenza ricordandovi di coprirlo perché potrebbe esplodere allegramente inzozzandovi tutto il micro che poi è un macello da pulire). In una ciotola inserite farina, acqua, lievito, burro e zucchero, mescolando con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto grezzo. Aggiungete quindi il sale fino e trasferite la palla su una spianatoia infarinata. Lavorate energicamente per una decina di minuti, coprite con un panno umido e lasciate rilassare la pasta per circa 20 minuti. Dividete l’impasto in palline dal peso indicativo di circa 70g l’una, passandole fra le mani fino ad ottenere una superficie liscissima. Lasciatele lievitare coperte per almeno 40 minuti, finché non raddoppiano in volume. Preriscaldate il forno statico a 200°C mentre portate ad ebollizione in un pentolino l’acqua per la bagna in cui avrete sciolto il bicarbonato. Quando la soluzione è in temperatura tuffate le palline, una alla volta, per circa 5 secondi, girandole anche a “pancia” in giù. Scolatele molto delicatamente con una schiumaiola drenando bene l’acqua in eccesso quindi adagiatele all’interno dello stampo per muffins precedentemente imburrato. Spennellate con l’uovo, lasciate cadere a pioggia il sale grosso, praticate un taglio a X in superficie e finalmente infornate per 20 minuti fino a doratura. Se li lasciate raffreddare saranno più facili da estrarre dallo stampo.

Suggerimenti di presentazione:

Potete optare per un taglio in superficie seguendo il taglio a croce praticato prima della cottura (per poi farcire “a vista” i bretzel) oppure…

… scegliere la rustica ma sempre apprezzata forma a panino. Farciteli come me con senape, speck, formaggio di malga e cetriolini oppure sbizzarritevi con quanto più di goloso riuscite a trovare nel frigo (ahimè vuoto dopo il rientro dalle ferie).

P.S. Se cercate altre ricette bavaresi gustosissime andate a curiosare QUI.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *