Jeera Rice – Riso Indiano al Cumino

Tanto per cambiare, eccovi un’altra ricetta di una semplicità disarmante ma dal gusto decisamente interessante. Il riso al cumino (jeera rice) è tipicamente indiano, la ricetta viene direttamente dai miei vicini di casa – una vera e propria garanzia di qualità – ed è pazzesca. Potete utilizzarlo come accompagnamento per un curry di pollo o di verdure (patate e piselli o di ceci, scegliete voi) ma è buonissimo anche in purezza o accompagnato da un cucchiaio di pasta di curry homemade.

Ancora non vi ho convito? Sappiate che si prepara in 15 minuti in tutto, in un’unica padella e con una ricetta a prova di pasticcioni. Se anche voi avete il take away indiano a più di 30km di distanza non potete esimervi dal testare questa ricetta per una cena alternativa, soprattutto in questi giorni di eterna zona rossa.

Ingredienti (per 2 persone):

  • 40g di burro
  • 2 cucchiai di semi di cumino
  • 1 tazza di riso basmati
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 2 tazze di acqua

Preparazione:

Sciogliete il burro in una padella e fateci tostare i semi di cumino a fiamma vivace. Quando iniziano a scurirsi ed a scoppiettare, inserite anche il riso, salate, coprite con l’acqua e mescolate. Abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere con il coperchio, lasciandolo leggermente aperto per evitare che l’acqua crei uno tsunami direttamente sui fornelli. Il riso è pronto quando l’acqua è completamente assorbita (ci vorranno circa 10 minuti: vedrete che sulla superficie si creeranno dei buchi. Con questa tecnica non avrete nemmeno bisogno di tenere mescolato il riso: bomba!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *