Frittelle da Luna Park in Air Fryer

Funandfood/ Febbraio 24, 2022/ Voglia di Dolce?/ 0 comments

L’odore delle frittelle da Luna Park lo riconosci a chilometri di distanza. Sa di felicità, di vaniglia, di infanzia alla fiera di paese e sì, un pochino anche di olio…

Proprio per cercare di evitare odore di fritto in giro per casa mi sono studiata questa ricetta con l’air fryer. Leggerissima e profumata di limone e vaniglia, con un impasto super alveolato ma senza l’incombenza di dover pulire mezza cucina dall’olio. La adoro.

Se cercate un dolce soffice da preparare per Carnevale ai vostri bambini, questa potrebbe essere un’ottima soluzione. E se avete tempo, per un impasto ancora più leggero ed aromatico, preparatelo il giorno prima, fatelo riposare in frigorifero tutta notte e porzionatelo domani dopo averlo fatto riprendere a temperatura ambiente per un paio d’ore.

Ingredienti (per circa 7 frittelle):

Per l’impasto

  • 350g di farina 00
  • 100g di licoli (o 6g di lievito fresco di birra)
  • La scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaio di aroma vaniglia
  • 200ml di acqua
  • 30g di zucchero (2 cucchiai)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 30g di olio di semi (2 cucchiai)

Per “frittura” e copertura

  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 6 cucchiai di zucchero semolato

Preparazione:

Inserite in planetaria (o in una ciotola) farina, lievito, aromi, acqua e zucchero, quindi iniziate ad impastare a bassa velocità o con un cucchiaio fino a che la farina non sarà completamente assorbita.

A questo punto inserite anche il sale, fate lavorare qualche minuto e poi l’olio a filo aumentando la velocità. Lasciate andare per 5 minuti, coprite la ciotola e fate lievitare fino al raddoppio (2 ore circa con lievito fresco, 5/6 ore con licoli).

Riprendete l’impasto, ricavate 7 palline di egual peso e trasformatele in sfere perfette rotolandole sotto i palmi delle mani. Adagiatele sulla teglia ben distanziate e lasciate lievitare altri 40 minuti.

Allargate le palline con i polpastrelli ottenendo dei dischi di pasta, più spessi sui bordi e più sottili la centro.

Spennellate i dischi su entrambi i lati con olio di semi e cuocete ogni frittella singolarmente per 7 minuti, temperatura air fryer impostata a 180°C. A metà cottura spennellate nuovamente con pochissimo olio e girate la frittella.

Una volta tolta dal cestello, passate immediatamente la frittella nello zucchero semolato per farlo appiccicare. Essendoci poco olio (che è quello che fa attaccare lo zucchero) bisogna effettuare questa operazione velocemente prima che venga assorbito dalla frittella lasciandola asciutta.

Proseguite la cottura allo stesso modo per tutte le frittelle e, se potete, assaggiatele calde che sono una bomba.


Frittelle da Luna Park in Air Fryer

Preparazione20 min
Cottura7 min
Lievitazione2 h 40 min
Tempo totale3 h 7 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 7 frittelle

Necessario

  • Air fryer

Ingredienti

  • 350 g farina 00
  • 100 g licoli (o 6g di lievito fresco di birra)
  • Scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaio aroma vaniglia
  • 200 ml acqua
  • 30 g zucchero (2 cucchiai)
  • ½ cucchiaino sale
  • 30 g olio di semi (2 cucchiai)

Per "frittura" e copertura

  • 3 cucchiai olio di semi
  • 6 cucchiai zucchero semolato

Istruzioni

  • Inserite in planetaria (o in una ciotola) farina, lievito, aromi, acqua e zucchero, quindi iniziate ad impastare a bassa velocità o con un cucchiaio fino a che la farina non sarà completamente assorbita.
  • A questo punto inserite anche il sale, fate lavorare qualche minuto e poi l'olio a filo aumentando la velocità. Lasciate andare per 5 minuti, coprite la ciotola e fate lievitare fino al raddoppio (2 ore circa con lievito fresco, 5/6 ore con licoli).
  • Riprendete l’impasto, ricavate 7 palline di egual peso e trasformatele in sfere perfette rotolandole sotto i palmi delle mani. Adagiatele sulla teglia ben distanziate e lasciate lievitare altri 40 minuti.
  • Allargate le palline con i polpastrelli ottenendo dei dischi di pasta, più spessi sui bordi e più sottili la centro. 
  • Spennellate i dischi su entrambi i lati con olio di semi e cuocete ogni frittella singolarmente per 7 minuti, temperatura air fryer impostata a 180°C. A metà cottura spennellate nuovamente con pochissimo olio e girate la frittella.
  • Una volta tolta dal cestello, passate immediatamente la frittella nello zucchero semolato per farlo appiccicare. Essendoci poco olio (che è quello che fa attaccare lo zucchero) bisogna effettuare questa operazione velocemente prima che venga assorbito dalla frittella lasciandola asciutta.
  • Proseguite la cottura allo stesso modo per tutte le frittelle e, se potete, assaggiatele calde che sono una bomba.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




*
*