Congee – Porridge di Riso Salato Coreano nell’Instant Pot

Ottobre: freddo e acqua, la prima neve sulle montagne e la necessità di caldi comfort food pronti in pochi minuti. Per non parlare dei virus stagionali, ma quella è tutta un’altra storia. Se anche voi vi siete ritrovati sulla barca dell’autunno e non sapete come e quando il tempo ha iniziato a correre così veloce, è arrivato il momento giusto per prendere il fiato, lasciar cucinare pentole magiche al posto vostro e prendervi qualche minuto “off” sul divano.

La ricetta di oggi è un porridge di riso salato, cotto nel brodo fino a diventare una crema. Il congee è orientale (tipico soprattutto della cucina coreana) e potete servirlo anche semplicemente in purezza (soprattutto se siete malaticci), oppure trasformarlo in un piatto unico con aggiunte golose come uova sode, cubetti di prosciutto, cipolla fritta, salsa di soia, cipollotto e olio al peperoncino. Chiaramente non serve vi dica quale versione ho scelto io…

Ingredienti (per 2 persone):

  • 1 tazza di riso Jasmine
  • 4 tazze di brodo
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • 1/2 cucchiaino di sale

Preparazione:

Sciacquate il riso sotto acqua corrente, fino a quando l’acqua di scolo non risulta limpida. Inserite nella pentola interna dell’instant pot riso, brodo, salsa di soia e sale. Mescolate con un cucchiaio, poi chiudete con il coperchio ed impostate il programma. Se fra i vostri programmi preimpostati avete “Riso – Porridge” settate semplicemente su “Low” per 20 minuti, in alternativa scegliete il programma “Pressure cook – Low” sempre per 20 minuti.

Una volta ventilato (manualmente o naturalmente a seconda della fretta che avete, non cambia nulla sul risultato finale) girate bene la zuppetta – il riso a questo punto si sarà completamente sfaldato, trasferitela in una ciotola e servitela caldissima con i condimenti desiderati.


PS. per una versione ancora più saporita provate a sciogliere una fetta di formaggio fuso a fette nel congee… spaziale!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *